Disposiz. anticipate di trattamento (DAT) – Testamento biologico

Il 31 gennaio 2018 è entrata in vigore la nuova legge sulle norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento (L. 22 dicembre 2017 n. 219), anche detta legge sul testamento biologico.

Un punto fondamentale della legge è l'introduzione della disciplina delle DATDisposizioni Anticipate di Trattamento, con le quali ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, in previsione di un'eventuale futura incapacità di autodeterminarsi, "può esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari, nonché il consenso o il rifiuto rispetto ad accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche e a singoli trattamenti sanitari", dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte.


Per maggiori informazioni consulta lo Sportello Unico Digitale SERVIZI DEMOGRAFICI