La scadenza della prima rata IMU è stata differita al 16 settembre ad eccezione dell’imposta dovuta per i fabbricati del gruppo D

a cura di Marialuisa Forte


Si informa che con deliberazione del Consiglio Comunale n.  11 del 29/05/2020 è stato approvato il regolamento per l’applicazione della Nuova IMU e con la stessa deliberazione la scadenza della prima rata IMU è stata differita al 16 settembre ad eccezione dell’imposta dovuta per i fabbricati del gruppo D, attinenti ai codici tributi 3925 e 3930, oltre ai codici 359E e 360E.

Da Lunedì sarà comunque disponibile il servizio di calcolo online e saranno comunque domiciliati gli avvisi di pagamento con i  relativi modelli F24, ANCHE PER TARI, nei prossimi mesi.

Novità

Se vuoi  ricevere gli avvisi di pagamento via mail e non più in formato cartaceo puoi compilare il modulo di seguito pubblicato. E' un pdf che puoi compilabile anche con l'ausilio del PC.

Torna indietro