Referendum costituzionale 2020

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 28 gennaio 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Serie generale n. 23 del 29 gennaio, è stato indetto, per il giorno di domenica 29 marzo 2020, il referendum popolare, ai sensi dell’articolo 138, secondo comma, della Costituzione, confermativo del testo della legge costituzionale concernente «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari».

 Il testo del quesito referendario è il seguente:

«Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?».

NOMINA SCRUTATORI DI SEGGIO ELETTORALE

In occasione del Referendum Costituzionale Confermativo che si terrà il 29 Marzo 2020 si rendono note le disposizioni inerenti la comunicazione di disponibilità come scrutatore di seggio elettorale per coloro che già risultano iscritti all’albo scrutatori del comune di Arona.

A tal proposito si comunica che gli scrutatori per la tornata elettorale del 29 Marzo 2020, verranno selezionati dando priorità a coloro che si trovano in una difficile situazione occupazionale.

Le fasce a cui è riservata l’iniziativa sono tre:

  • Non occupato
  • Studente regolarmente iscritto a Istituto Scolastico o Università
  • Cittadino appartenente a nucleo famigliare in situazione economica disagiata

Si invitano gli interessati a far pervenire agli uffici comunali il modulo apposito di “Comunicazione di disponibilità alla nomina di scrutatore di seggio elettorale per il Referendum Costituzionale del 29 Marzo 2020”

Il modulo, scaricabile qui sotto, è disponibile sia presso l'Ufficio Elettorale che all’ingresso del Comune e va riconsegnato debitamente compilato all’Ufficio Elettorale del Comune di Arona entro le ore 12.30 del 2 Marzo 2020.

VOTO DEGLI ITALIANI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO

Legge 459 del 27 dicembre 2001, come modificata dalle leggi 6 maggio 2015, n. 52 e 3 novembre 2017 n. 165

 

In occasione del Referendum Costituzionale confermativo del 29 marzo 2020 gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, possono votare per corrispondenza nella circoscrizione Estero, comunicando tempestivamente al Comune di iscrizione la propria dichiarazione di opzione.

Tale dichiarazione di opzione, redatta in carta libera, deve pervenire al Comune di iscrizione nelle liste elettorali entro il 32° giorno antecedente la data di svolgimento delle elezioni, ossia perentoriamente ENTRO IL 26 FEBBRAIO 2020.

Il modulo, scaricabile dal sito comunale o reperibile presso l’Ufficio Elettorale, deve essere interamente compilato, firmato e deve essere presentato unitamente alla fotocopia di un documento di identità valido con le seguenti modalità:

  • Per posta ordinaria: COMUNE DI ARONA Via San Carlo n. 2, 28041 Arona (NO)
  • Tramite fax: 0322 231210
  • Tramite posta elettronica non certificata: anagrafe@comune.arona.no.it
  • Tramite PEC: protocollo@pec.comune.arona.no.it
  • Con consegna a mano direttamente all'Ufficio Elettorale del Comune, anche da persona diversa dall'interessato.

L'opzione di voto all'estero per corrispondenza non può essere esercitata negli Stati con i quali l'Italia non intrattiene relazioni diplomatiche.

L’opzione di voto è valida per un’unica consultazione.