Incontri con gli Autori

Marta Morazzoni presenterà il suo libro "Il dono di Arianna", seguirà firmacopie

Il firmacopie farà seguito agli incontri che nella stessa mattinata l’autrice avrà con gli studenti del Liceo Scientifico di Arona e poi con quelli del Liceo Linguistico e delle Scienze Umane di Gozzano.
Incontri nelle scuole e firmacopie rientrano nel programma generale del festival “Scrittori & giovani”, attualmente in corso a Novara e negli istituti scolastici della provincia

Il dono di Arianna
Come avvicinare oggi i miti greci? Marta Morazzoni entra quasi di soppiatto, da una porta socchiusa, nella sala delle divinità e degli eroi di quel mondo che la letteratura ha già a lungo percorso. E lo fa in libertà, rileggendo e modificando le linee del racconto. Nelle pagine di queste storie, dove compaiono tra gli altri Clitemnestra e Agamennone, Teseo, la bella Elena con la sua corte di sciagure, Alcinoo e Nausicaa, o un giovane molto simile a Edipo, non c'è un'aderenza rigorosa alla tradizione classica, ma nemmeno un'intenzione trasgressiva. Più semplicemente, da quella mitologia, con cui l'autrice ha confidenza fin da bambina, è sgorgata una vena narrativa senza schemi, ma con radici ben piantate nella terra ellenica. I luoghi qui raccontati diventano lavagne su cui scrivere le infinite possibilità di una leggenda millenaria: Creta, Mykonos, Tebe, il Taigeto, luoghi tutti attraversati dal mito, anche oggi che quei nomi corrispondono a volte a città senza fascino. Ma permane l'eco di ciò che lì si dice sia avvenuto, e proprio quel «si dice» ha mosso questa ricomposizione, o interpretazione, con il diritto naturale dello scrittore a inventare

Marta Morazzoni, nata a Milano, ha insegnato lettere in una scuola superiore.
La ragazza col turbante (1986), il suo primo libro, ha avuto uno straordinario successo critico in Italia ed all’estero, ed è stato tradotto in nove lingue. L’invenzione della verità è stato il Premio Campiello nel 1988. Casa materna nel 1992. Il caso Courrier ha vinto il Campiello nel 1997 e l’Indipendent Foreign Fiction Award nel 2001.
Fra i suoi libri anche: L’estuario (1996), Una lezione di stile (2002) Un incontro inatteso per il consigliere Goethe (2005), La città del desiderio, Amsterdam (2006), La nota segreta (2010) e Il fuoco di Jeanne (2014).
Nel 2018 ha vinto il Premio Campiello alla carriera

Incontri con gli Autori

Luogo:
Feltrinelli Point, Corso Repubblica 106 - ore 15.30

Organizzatore:
Feltrinelli Point

Torna indietro