Tutti vivi come i morti

Spettacolo teatrale 

Ingresso a offerta libera

Uno scrittore isterico e raffinato, due mogli in competizione, una medium stravagante, due ospiti disadattati, una cameriera stordita: sono questi i personaggi di una commedia in cui il confine tra il mondo dei vivi e quello dei morti tende a scomparire. Tra ritorni dall'aldilà, equivoci spassosi e litigi esasperati si consuma sulla scena un'azione drammatica incalzante che lascia lo spettatore divertito e compiaciuto di fronte alla complessità delle relazioni sentimentali. Ci si ama e ci si odia, si sta insieme e ci si tradisce, si muore e poi si ritorna a vivere. Una messa in scena ricca di contraddizioni che smaschera l'ipocrisia di certi matrimoni, quelli in cui l'interesse e l'opportunismo vincono sui buoni sentimenti.

Spettacolo presentato dal laboratorio di teatro condotto dall'attore e regista Guido Tonetti
Interpreti: Alessandra Buonincontro, Eleonora Pizzoccheri, Giuseppe Licitra, Daniele Bertoldini, Patrizia Florio, Flavia Ajolfi, Antonella De Maria

Musiche di Giuseppe Di Benedetto

Luogo:
Sala Polivalente San Carlo, Via Don Minzoni - ore 21.00

Organizzatore:
Orizzonte Teatro

Torna indietro