Taglio rami ed alberi in proprietà privata, interferenti con la sede ferroviaria sul territorio del Comune di Arona

a cura di Marta Lucia Brovelli

Il SINDACO ORDINA

A tutti i proprietari dei terreni limitrofi alla sede ferroviaria ricadente nel territorio del Comune di ARONA, ciascuno per la particella catastale di propria competenza, di verificare ed eliminare i fattori di pericolo per caduta alberi, come descritti dagli artt. 52 e 55 del DPR 753/80, entro 60 giorni dalla data di pubblicazione della presente ordinanza all’Albo Pretorio on-line dell’Ente e sul sito web del Comune, al fine di scongiurare situazioni di pericolo per la circolazione dei treni.

Visualizza il testo completo

Torna indietro