PACCHI ALIMENTARI E BUONI SPESA

Con l’Ordinanza della protezione civile sono stati stanziati e nei prossimi giorni erogati 400 milioni di euro ai circa 8.000 Comuni italiani da destinare, tramite i Servizi Sociali dei Comuni, a due tipologie di aiuti: i pacchi alimentari e i buoni spesa alimentari.
Gli aiuti dovranno essere indirizzati, in base all'ordinanza della protezione civile, prioritariamente a persone non già destinataria di aiuti o contributi pubblici.

Per quanto riguarda il Comune di Arona, il servizio di analisi delle richieste viene svolto dagli Assistenti sociali del Comune di Arona anche per i comuni convenzionati: Comignago, Dormelletto, Oleggio Castello, Paruzzaro, Pisano, Nebbiuno, Colazza e Massino Visconti.

I contatti:
Mail: sociale@comune.arona.no.it
Telefono : 0322 231177 dal lunedi a venerdi dalle ore 9.00 alle ore 13.00

La distribuzione dei pacchi alimentari e/o dei buoni spesa alimentari avverrà a cura dei singoli Comuni

Oltre a telefonare o scrivere una mail, il Comune di Arona si è attivato con un servizio attivo di ascolto delle persone “meno giovani” con psicologi volontari onde intercettare situazioni nuove di disagio e/o di bisogno

Le donazioni
L’Ordinanza della Protezione civile prevede la possibilità che chiunque possa versare cifre al Comune per aumentare la dotazione destinata all'acquisto di beni o ai buoni alimentari a persone o famiglie bisognose.
I cittadini di Arona che volessero effettuare versamenti possono farlo:

Causale: “emergenza covid 19”
- dall'Italia codice IBAN: IT10 Y056 9645 1300 0000 7005 X42
- dall'estero codice IBAN: POSOIT2112Q IT10 Y056 9645 1300 0000 7005 X42
intestato a COMUNE DI ARONA SERVIZIO TESORERIA