Aiuti Ucraina

a cura di Marialuisa Forte


STRUMENTI DI AIUTO ATTIVATI DALL'AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI ARONA

Al fine di fronteggiare l’emergenza attuale che coinvolge la popolazione Ucraina, l’Amministrazione del Comune di Arona ha stabilito di attivare i seguenti strumenti di aiuto:

 

1) Ampliamento dell’orario di apertura dello Sportello Stranieri (c/o cortile interno palazzo comunale) per fornire consulenza e aiuto nella gestione delle pratiche per la richiesta della protezione internazionale. Con i seguenti orari:

  • Lunedì 15.00 - 18.00 - assistenza pratiche per rifugiati Ucraini
  • Martedì 15.00 - 18.00 - accesso libero
  • Giovedì 15.00 - 18.00 - solo su appuntamento (chiamare in orario di apertura sportello)

Tel. 0322.231121

 

2) Conto Corrente bancario su cui effettuare donazioni che verranno ridistribuite in supporto alle famiglie locali che accoglieranno le persone ucraine rifugiate sul territorio:

  • dall'Italia codice IBAN: IT10 Y056 9645 1300 0000 7005 X42
  • dall'estero codice IBAN: POSOIT2112Q IT10 Y056 9645 1300 0000 7005 X42

Causale: ARONA PRO UCRAINA
Intestato a: COMUNE DI ARONA SERVIZIO TESORERIA

3) Per richieste, segnalazioni  o prima necessità scrivere al seguente indirizzo e-mail: sociale@comune.arona.no.it

4) esclusivamente per richieste di pernottamenti in via d’urgenza di profughi giunti sul territorio IN ORARI DI CHIUSURA DEGLI UFFICI COMUNALI, NEGLI ORARI NOTTURNI E NELLE GIORNATE DI SABATO E DOMENICA, contattare la CROCE ROSSA DI ARONA reperibile h24 al n. tel. 0322.48000

 

L’Amministrazione invita la Cittadinanza ad ospitare, ove possibile, i profughi giunti sul territorio Aronese.

ELENCO FARMACI NECESSARI: scarica qui l'elenco dei farmaci necessari per l'emergenza da portare presso i punti di raccolta sotto indicati

Di seguito si riportano le altre iniziative attivate sul territorio da parte di altre Istituzioni /Soggetti del Terzo settore:

Protezione Civile: piattaforma per richiesta contributo a Ucraini

Si informa che è online la piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile che permette alle persone in fuga dalla guerra in Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento per sé, per i propri figli, per i minori di cui si ha tutela legale.

LINK PER ACCESSO ALLA PIATTAFORMA

OGNI MARTEDÌ DALLE 09.00  ALLE 12.30 SARÀ ATTIVO, PRESSO LO SPORTELLO IMMIGRATI DEL COMUNE DI ARONA, IL SERVIZIO DI ASSISTENZA ALLA COMPILAZIONE ON LINE PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTO.

CARITAS - ISTITUTO MOLINARI

La rete delle Caritas diocesane su tutto il territorio nazionale sostiene le azioni necessarie per rispondere ai bisogni più urgenti della popolazione in sofferenza o in fuga e a contribuire all’accoglienza di quanti arriveranno in Italia.

È possibile fare le donazioni tramite bonifico alla Caritas diocesana di Novara, che provvederà ad affidare alla Caritas Italiana (in costante contatto con Caritas Ucraina) quanto raccolto:

Intestazione: Diocesi di Novara – Ufficio Caritas

IBAN: IT 90 P 03069 09606 1000000 10083

Causale: EMERGENZA UCRAINA

 

L’Istituto Molinari di Arona raccoglie viveri per rifugiati ucraini arrivati ad Arona, occorrono in particolare:  latte,  tonno, carne in scatola.

Si ritirano inoltre farmaci per monaci ortodossi (vivono monastero Visitazione) che verranno inviati a Leopoli.

Presso la sede dell’Istituto in via G. Giacomo Ponti 10, è prevista - oltre alla raccolta - anche la distribuzione di viveri e beni di prima necessità.

Orari raccolta e distribuzione: tutte le mattine da lunedì a sabato ore 9.30 - 11.30

Guardaroba: martedì, mercoledì ore 14,30 -16,30, sabato 10,00-12,00

CROCE ROSSA ITALIANA

Croce Rossa Italiana ha lanciato una raccolta fondi per rispondere sia ai bisogni umanitari nel Paese (cibo, beni di prima necessità, primo soccorso) sia ai bisogni dei profughi che, già in gran numero, stanno entrando nei paesi confinanti.
Per sostenere la raccolta fondi si può donare:

tramite bonifico bancario secondo i seguenti dati:
Beneficiario: Associazione della Croce Rossa Italiana ODV
Banca: Unicredit SPA,Agenzia Via Lata 4 – 00186 Roma
IBAN: IT 93 H 02008 03284 000 105889169
BIC SWIFT: UNCRITM1RNP
Causale: EMERGENZA UCRAINA

in collaborazione con RAI per il sociale, UNHCR e UNICEF, tramite il numero solidale 45525 con un semplice SMS dal proprio telefono cellulare o con una chiamata da rete fissa:

  • 2 euro al 45525 con SMS inviato da cellulare WINDTRE, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, Coop Voce, Tiscali;
  • 5 e 10 euro al 45525 con chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali;
  • 5 euro al 45525 con chiamata da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile.

Materiale informativo di Ufficio Nazionale Ricerche, RFL e Protezione della CRI per l'Emergenza Ucraina

Attività RFL per Ucraina 

Indicazioni per prevenire la separazione e la perdita di contatti tra i membri delle famiglie in questa Emergenza Ucraina (lingua inglese - lingua ucraina)

 

ASSOCIAZIONE MAMRE ONLUS

L’Associazione Mamre ONLUS sita a Borgomanero ha avviato una raccolta fondi per permettere l’acquisto di generi alimentari e farmaci utili alla popolazione ucraina colpita dall’emergenza.

Per sostenere la raccolta fondi si può donare tramite bonifico bancario su CC intestato all’associazione secondo i seguenti riferimenti: 

Beneficiario: Associazione Mamre ONLUS
Banca: Veneto Banca, agenzia di Borgomanero
IBAN: IT 84 W 05035 45220 2405700 33330
Causale: PRO UCRAINA

L’Associazione ha inoltre avviato insieme all’associazione Compagni di volo, al collegio “Don Bosco” e alla comunità ucraina di Borgomanero, una raccolta di generi da inviare in Ucraina, nello specifico Il materiale raccolto può essere consegnato alla casa di accoglienza “Piccolo Bartolomeo” (sita in via Ignazio Fornara 35, frazione Santo Stefano di Borgomanero) dalle 8.30 alle 13.00.

Per info: Associazione Mamre ONLUS
Tel. 0322 81736
Cell. 339 1321996

CASA DI RIPOSO DI ARONA

La casa di riposo di Arona in collaborazione con la rete di cittadini ucraini presenti sul territorio ha avviato raccolta di generi di prima necessità che verranno portati direttamente in Ucraina.

Si raccolgono:

  • Generi alimentari a lunga conservazione (cibo in scatola, pasta…)
  • Vestiti invernali e coperte
  • Pannolini e pannoloni
  • farmaci (garze, bende, antinfiammatori, disinfettanti) che verranno convogliati al gruppo di raccolta presso la sede dell’Associazione Mamre di Borgomanero.
  • prodotti per l’igiene personale
  • prodotti per bambini

Il tutto deve essere gentilmente consegnato all’interno di sacchetti che il personale provvederà ad igienizzare.

Il materiale raccolto può essere consegnato presso la struttura della casa di riposo sita in via Mottarone, 19 – 28041 Arona tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.30 

Per info: Casa di Riposo di Arona Tel. 0322 231901

PUNTO ENEL DI ARONA E BORGOMANERO (gestione delle pratiche di attivazione delle forniture luce e gas destinate ai rifugiati in arrivo sul territorio)

L’Enel offre il suo aiuto per la gestione delle pratiche di attivazione delle forniture luce e gas destinate ai rifugiati in arrivo sul territorio, creando un canale di contatto dedicato, per poter trattare le pratiche con la massima urgenza.

Pr informazioni dal lunedì al venerdì   9.30-12.30 /14.30-18.00

SPAZIO ENEL ARONA - via Milano 83 Tel.  0322.011034

SPAZIO ENEL BORGOMANERO - Corso Mazzini 42 Tel. 0322.831212

E- MAIL: flashlucegas@gmail.com

LAV (LEGA ANTI VIVISEZIONE)
lav

A fronte della guerra in corso in Ucraina e del prospettato arrivo anche in Italia di rifugiati con al seguito cani o gatti, come sta già avvenendo per esempio in Polonia, l’Associazione LAV mette a disposizione la propria Unità d’Emergenza, mezzi, personale, volontari formati, per poter supportare la loro accoglienza per le necessità dei quattrozampe.

La Commissione Europea ha sollecitato gli Stati membri, il Ministero della Salute in Italia, a permettere l’ingresso degli animali domestici di famiglia anche senza il Passaporto europeo previsto dal Regolamento 576/2013, utilizzando l’apposita deroga per casi eccezionali come questo.

In caso dell'arrivo quindi di rifugiati con a seguito i propri animali, in caso di necessità, potete contattare l’Associazione che si attiverà a supporto.

Il nome della sede locale è "LAV sede di Novara", mail lav.novara@lav.it, cellulare 349.581.8232

Facebook: https://www.facebook.com/LAVNovara

Sito: https://www.lav.it/le-nostre-sedi/piemonte

RETE NON DI SOLO PANE

La Rete sta raccogliendo:

  • Generi alimentari a lunga conservazione
  • Medicinali da banco (analgesici, antinfiammatori, antipiretici, garze, disinfettanti, ecc...)
  • Prodotti da bambini (omogenizzati, pannolini, ecc...)
  • Assorbenti da donna
  • Coperte, lenzuola e biancheria
  • Indumenti e vestiario (attualmente abbiamo già molti vestiti)

Le donazioni possono essere consegnate presso la segreteria di Avis Arona - via S. Carlo 3, nei seguenti orari:

Lunedì, martedì, giovedì, venerdì: dalle 17.00 alle 19.00
Mercoledì dalle 10.30 alle 12.30

Grazie a contatti diretti in Polonia e Ucraina le donazioni raccolte saranno consegnate alle persone in stato di bisogno.

La Rete è inoltre alla ricerca di alloggi o stanze da mettere a disposizione per l’accoglienza delle persone che scappano dalla guerra e arrivano sul nostro territorio.

La Rete Nondisolopane offre supporto burocratico e di mediazione, linguistica e culturale, a chi mettesse a disposizione gli alloggi, oltre a un percorso di accompagnamento per i bambini che verranno ospitati.

Info o segnalazioni:
e-mail: info@retenondisolopane.it
Tel:393.7316983

ASL NOVARA - informazioni accesso assistenza sanitaria

Per tutte le informazioni su come

  • richiedere il codice STP per avere diritto all’assistenza sanitaria
  • eseguire il TEST tampone nasofaringeo puoi recarti in accesso diretto
  • effettuare il vaccino anti-covid

Visitare il sito http://www.asl13.novara.it/intranet/L-URP/Coronavirus/emergenza_ucraina.htm (nella pagina sulla destra si trovano le brochure informative ASL multilingue).

MONASTERO ORTODOSSO ARONA

Raccoglie generi alimentari e farmaci tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 17.30.

Via San Carlo 46

Tel. 351 6654986

e-mail: monastero@pantocratore.com

ASSOCIAZIONE "MAMMA, PARLIAMONE"

Dono (e scambio) di vestiti, giochi e attrezzature per bambini da 0 a 10 anni

Giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.00 presso Centro Extra Via F.lli Bandiera 17 Arona (zona Croce Rossa)

Per informazioni:
www.mammaparliamone.com
noi@mammaparliamone.com
Tel. 349 1846024 (Francesca)

ADS ACTION TENNIS

L’associazione offre a bambini e ragazzi, che già praticavano tennis in Ucraina, di poter continuare ad allenarsi con maestri qualificati insieme agli altri allievi.

Per informazioni:
Tel. 348 6544287
info@actiontennisarona.it
Piazzale vittime di Bologna, 5 - Arona

PALESTRA SISKJ (filosofie d'oriente - Arti Marziali)

La Scuola Siskj offre allenamenti gratuiti ai bambini e ragazzi ucraini presenti sul territorio Aronese.

PER INFORMAZIONI:
Tel. 347 8537055 Sig. Filippo
dalle 17.20 alle 18.40
via Roma 60 - Arona

A.S.D. ARONA CALCIO

La Società A.S.D. ARONA CALCIO è lieta di accogliere ragazzi di qualsiasi età per attività ludico-calcistica presso la nostra sede sita in Arona Via Monte Nero 47

Per informazioni:
Tel. 3714941497 dalle 17.00 alle 19.30
email a: segreteria@asdaronacalcio.it

ENAIP
Nisaba

L’istituto ENAIP, nell’ambito del Progetto NISABA, propone un corso gratuito di italiano per stranieri extracomunitari a partire dal mese di maggio/giugno.

I corsi di lingua Italiana ( NISABA) che si svolgono all’Enaip sono rivolti anche ai minorenni ucraini dai 14 anni in su.

Il corso si terrà indicativamente 3 giorni alla settimana.

Per info contattare la segreteria studenti tel. 0322 .248229 dalle 8.00-14.00 ( lun-ven.) o recarsi direttamente presso la sede in Via XX Settembre, 36, Arona

Di seguito si riportano le altre iniziative attivate sul territorio da parte degli Istituti Scolastici Aronesi

ISTITUTO COMPRENSIVO "GIOVANNI XXIII" DI ARONA

L’Istituto sta provvedendo alla raccolta di cibo, beni di prima necessità e primo soccorso nei vari Plessi scolastici sul territorio, per rispondere sia ai bisogni umanitari direttamente in Ucraina sia ai bisogni dei rifugiati che arrivano dai paesi confinanti.

Saranno accolti inoltre a scuola i bambini e chi vorrà, potrà fornire materiale didattico e scolastico per la loro frequenza nelle classi.

Per info    https://www.icarona.edu.it/

Telefono: 0322 242319

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE "ENRICO FERMI"

L’Istituto accoglie a scuola ragazzi e ragazze ucraini in età scolare di media superiore.

Per info:

Tel. 0322. 242320
e-mail: info@fermiarona.edu.it
PEC : nois00400b@pec.istruzione.it - nois00400b@istruzione.it
Sito: http://www.iisenricofermiarona.it/

ISTITUTO CULTURA E LINGUE MARCELLINE

L’Istituto accoglie allievi in età scolare.
Per info:
Tel: 0322.243645
e-mail: marcelline.arona@tiscalinet.it - segreteria@marcellinearona.it

Torna indietro