Erogazione di incentivi per l’acquisto di biciclette e "Cargo Bike" a pedalata assistita

a cura di Marta Lucia Brovelli


Con delibera n. 54 del 29 Luglio 2022 il Consiglio Comunale ha approvato il bando che disciplina la concessione e l’erogazione, da parte del Comune, di incentivi per l’acquisto di biciclette e “cargo bike” a pedalata assistita.

Ai fini dell’applicazione del bando si definisce:

a) bicicletta a pedalata assistita: la bicicletta dotata di un motore ausiliario elettrico avente potenza nominale continua massima di 0,25 kW la cui alimentazione è progressivamente ridotta e infine interrotta quando il veicolo raggiunge i 25 km/h, o prima se il ciclista smette di pedalare, e che abbia le caratteristiche di cui all’art.50 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 (codice della strada);

b) "Cargo bike" a pedalata assistita: velocipede con forma e dimensioni eccedenti quelle delle biciclette, attrezzato per la consegna e il trasporto di merci o persone. Detto velocipede deve avere le caratteristiche indicate ai commi 1 e 2 dell’art. 50 del codice della strada.

Destinatari dell’incentivo sono:

a) le persone fisiche maggiorenni, residenti nel Comune di Arona alla data di presentazione della domanda;

b) le associazioni non lucrative aventi la propria sede legale nel comune di Arona alla data di presentazione della domanda.

Entità dell’incentivo.

L’incentivo è erogabile esclusivamente per veicoli nuovi di fabbrica, acquistati con documentazione fiscale italiana, nella quale dovrà risultare evidente il numero di telaio, la marca, il modello.
L’incentivo è riconosciuto sul prezzo finale comprensivo di IVA; non vengono riconosciute, ai fini del calcolo dell’incentivo, eventuali spese di spedizione e trasporto, o spese per accessori e relativa IVA.
L’entità dell’incentivo è fissata nel cinquanta per cento (50%) del costo della bicicletta o della cargo bike a pedalata assistita, fino ad un massimo erogabile di:

a) euro 500,00 per l’acquisto di una bicicletta a pedalata assistita ed euro 800,00 per l’acquisto di una cargo bike a pedalata assistita, da parte di soggetti aventi un ISEE familiare annuo inferiore a euro 50.000,00;

b) euro 250,00 per l’acquisto di una bicicletta a pedalata assistita ed euro 400,00 per l’acquisto di una cargo bike a pedalata assistita, da parte di soggetti aventi un ISEE familiare annuo superiore a euro 50.000,00.

La richiesta di incentivo può essere presentata, dal 05/08/2022 al 31/01/2023, per acquisti effettuati dal 05/08/2022 al 31/12/2022, utilizzando l’apposito modello qui scaricabile con le seguenti modalità:

a) a mano, presso l’ufficio protocollo comunale in Arona, via San Carlo n. 2, negli orari di apertura al pubblico;

b) a mezzo posta elettronica certificata, alla casella di posta elettronica certificata protocollo@pec.comune.arona.no.it. L’invio dovrà avvenire esclusivamente da un indirizzo di posta elettronica certificata, rilasciato da un gestore di posta elettronica certificata iscritto nell’apposito elenco tenuto dall’ex CNIPA – oggi DigitiPA; la data di recapito per via telematica è determinata e comprovata dalla data e dall’orario di ricezione rilevati dalla casella di posta elettronica certificata del Comune. Non saranno prese in considerazione, e saranno, quindi, escluse le richieste pervenute al suddetto indirizzo di PEC spedite da casella di posta elettronica non certificata.

c) a mezzo raccomandata A/R. Ai fini del rispetto del termine di presentazione, fa fede il timbro postale, purché la domanda sia pervenuta entro i cinque giorni successivi alla scadenza del termine per la presentazione. il Comune non assume alcuna responsabilità per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

La liquidazione dell’incentivo potrà avvenire solo mediante bonifico intestato al richiedente dell’incentivo (non è possibile effettuare accrediti sui c/c di terzi). L’incentivo sarà accreditato direttamente sul codice IBAN indicato dal richiedente nella domanda, al netto delle commissioni bancarie/postali eventualmente trattenute dall’istituto

Per l’acquisizione delle domande, l’istruttoria, la gestione dei rapporti con i cittadini, l’adozione dei provvedimenti di diniego o decadenza, il coordinamento dell'iniziativa, la gestione la rendicontazione, è competente l’ufficio tributi del comune di Arona. Responsabile del procedimento è il rag. Maurizio Luongo, responsabile del servizio tributi.
Qualsiasi informazione potrà essere richiesta ai seguenti recapiti: Telefono 0322.231250/150; email. protocollo@comune.arona.no.it tributi@comune.arona.no.it protocollo@pec.comune.arona.no.it L’ufficio osserva i seguenti orari di apertura al pubblico: lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12,30.



IL VICE SINDACO                                                                                     IL SINDACO
Alberto GUSMEROLI                                                                                Federico MONTI

SCARICA QUI IL REGOLAMENTO

Torna indietro