Partigiani sovietici nella resistenza italiana

-

Locandina

73° anniversario del sacrificio di Pore Mosulishvili a Belgirate
72° Anniversario della morte di Stepan Bondarenko a Oleggio Castello
PARTIGIANI SOVIETICI NELLA RESISTENZA ITALIANA
dal 2 al 10 DICEMBRE 2017
ad Arona - Sala Tommaso Moro - Via San Carlo 1

Sabato 2 dicembre
Ore 10,30 Cimitero di Arona
Saluto del Sindaco di Arona Alberto GUSMEROLI
deposizione omaggio floreale al monumento dei partigiani
Ore 11,30 Sala Tommaso Moro inaugurazione delle mostre:
- PARTIGIANI SOVIETICI NELLA RESISTENZA ITALIANA
- DA OPPRESSORI A COMBATTENTI PER LA LIBERTA’
I MILITARI ITALIANI NELLA LOTTA DI LIBERAZIONE DEL POPOLO ALBANESE
Saluto del Presidente Comitato A.N.P.I. Regionale del Piemonte Ezio MONTALENTI
e delle autorità presenti
al termine, esibizione del Coro “Ensemble di Accademia dei Laghi “ / Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Arona con canti popolari russi

Ore 15,30  Relazione di apertura:
Anna Roberti - Presidente onorario Russkij Mir – Torino
Partigiani sovietici nella resistenza piemontese
Interventi
Massimo Bisca - Presidente ANPI provinciale di Genova
I partigiani sovietici della VI zona ligure
Roland Alikaj - Comitato dei veterani della lotta di Liberazione – Albania
La solidarietà degli albanesi ai soldati italiani
Testimonianze: Costanza Arbeja – partigiana
Proiezione del documentario Rukà ob ruku – Fianco a fianco
di Anna ROBERTI e Marcello VARALDI

Domenica 3 dicembre
Ore 15,00 Cimitero di Arona
L’Associazione “Con la Georgia nel cuore” rende omaggio al monumento dei partigiani
Ore 15,30 Sala Tommaso Moro
Saluto di Nunu Galadze
Presidente Associazione culturale “ Con la Georgia nel cuore”
Saluti delle autorità presenti
Alessandro Orsi – Storico - Presidente ANPI Borgosesia
I partigiani sovietici in Valsesia
Testimonianze: Vanda Canna - partigiana
Proiezione del documentario Rukà ob ruku – Fianco a fianco
di Anna ROBERTI e Marcello VARALDI


Orari di apertura mostre:
Tutti i giorni dalle 15 alle 18
per informazioni e prenotazioni visite scolastiche
347 284 3502 (ANPI Arona)

Torna indietro